Aggiornato domenica 02 giugno 2024

Online dal 14 maggio 2005

A R C H I V I O     N E W S     2 0 2 4

Elenco news da gennaio a giugno 2024

• 31 maggio - FFS: 33 nuovi Flirt EVO France per la regione di Basilea
• 1 maggio - Giruno: raggiunto il primo milione di km
• 23 aprile - 23 aprile 1924: 100 anni fa l'incidente di San Paolo
• 7 aprile - Twindexx sulla vecchia linea del Ceneri
• 1 aprile - FFS: giunto in Ticino il primo 'Temolo'
• 22 marzo - Flirt SOB alle Officine FFS di Bellinzona
• 13 marzo - Giruno alle Officine FFS di Bellinzona
• 14 febbraio - FFS: ordinati da Stadler 5 ulteriori Giruno
• 28 gennaio - 'Prestige Continental Express' in veste di 'Ostello Cresciano' a Bellinzona
• 10 gennaio - Ultima Re 4/4 II 'Swiss Express' di nuovo revisionata

31 MAGGIO

FFS: 33 nuovi Flirt EVO France per la regione di Basilea

Nell'autunno 2021 le FFS avevano assegnato a Stadler Rail un appalto per la fornitura di 286 treni con un'opzione di altre 224 composizioni. Allora il progetto era conosciuto come BEST("Beschaffung Einstöckiger Standard-Triebzug"), mentre nel frattempo questi Flirt sono stati denominati "Flirt EVO". Il 24 maggio le FFS hanno comunicato di aver fatto valere una prima parte dell'opzione per acquistare 33 Flirt EVO France che verranno impiegati nel traffico transfrontaliero nella regione di Basilea. I treni costeranno circa 320 milioni di franchi e potranno circolare sia in Svizzera che in Francia.
Nel frattempo sono iniziate le corse prova delle prime composizioni di Flirt EVO uscite dalla fabbrica Stadler di Bussnang (TG). I treni saranno denominati RABe 531 (versione circolante in Svizzera, Germania e Austria), RABe 532 (Svizzera e Francia) e RABe 533 (solo Svizzera), analogamente allo schema di numerazione utilizzato per i Flirt della generazione precedente RABe 52x. La versione circolante in Italia, un ipotetico RABe 534, non fa invece parte delle varianti previste dalla commessa.

AGGIORNAMENTO: aggiunta scheda tecnica dei Flirt EVO

FFS Flirt EVO RABe 531 001
Foto: FFS - Flirt EVO RABe 531 001

Permalink a questo articolo.

torna su

1 MAGGIO

Giruno: raggiunto il primo milione di km

Lunedì 29 aprile, pochi minuti prima delle 15h00, il primo treno RABe 501 'Giruno' ha raggiunto il milione di chilometri percorsi. Nello specifico si è trattato del treno RABe 501 011 'Thurgau' che ha raggiunto il traguardo transitando dalla stazione di Schwyz. Questo treno è entrato in servizio nell'agosto 2019, percorrendo quindi poco più di 200'000 km/anno. Attualmente la composizione con il minor numero di chilometri è il treno RABe 501 022 che ha raggiunto i 650'000 km. L'intera flotta di 29 treni, invece, ha finora percorso in totale circa 25 milioni di km.

FFS RABe 501 Giruno: raggiunto il primo milione di km
Foto: sguggiari.ch - FFS RABe 501 011 "Thurgau"

Permalink a questo articolo.

torna su

23 APRILE

23 aprile 1924: 100 anni fa l'incidente di San Paolo

Ricorre oggi il centenario del grave incidente ferroviario di Bellinzona San Paolo dove due treni notturni si scontrarono frontalmente attorno alle 2h30 di notte, causando 15 morti e 10 feriti gravi. Subito dopo lo scontro il gas necessario per l'illuminazione presente in un vagone tedesco del treno diretto verso nord prese fuoco, causando così un grande incendio. Le locomotive coinvolte erano le due Be 4/6 12342 e 12329 del treno diretto a nord e le Be 4/6 12322 e Be 4/7 12502 del treno diretto a sud, tutte riparate in seguito presso le Officine FFS di Bellinzona. Le cause dell'incidente furono diverse, tra cui il superamento di un segnale chiuso da parte del treno diretto a sud. A seguito di questo incidente in Svizzera vennero vietati i vagoni con illuminazione a gas e prese avvio lo sviluppo del primo sistema di sicurezza automatico Integra Signum, tuttora installato sulla maggior parte dei veicoli a scartamento normale circolanti in Svizzera.

23 aprile 1924: incidente di Bellinzona San Paolo
Foto: Wikipedia - 23 aprile 1924: incidente di Bellinzona San Paolo

Permalink a questo articolo.

torna su

7 APRILE

Twindexx sulla vecchia linea del Ceneri

Da circa metà 2023 la linea di montagna del Ceneri è parte integrante del corridoio di 4 metri. Questo significa che vi possono circolare senza limitazioni treni con altezza agli angoli di 4 metri, treni passeggeri a due piani compresi. Il passaggio di treni passeggeri bipiano sulla tratta di montagna è però sempre rimasta un'eccezione più unica che rara. Recentemente, però, alcune composizioni di Dosto FV 'Twindexx' vengono parcheggiate durante la giornata a Taverne o Rivera, in parte anche salendo da Giubiasco.

FFS RABe 502 225 'Twindexx' (IR200) a Rivera
Foto: sguggiari.ch - FFS RABe 502 225 'Twindexx' (IR200) a Rivera

Permalink a questo articolo.

torna su

1 APRILE

FFS: giunto in Ticino il primo 'Temolo'

È giunto in Ticino negli scorsi giorni il primo Temolo che entrerà in servizio probabilmente ad inizio aprile sulla S50 Bodio - Faido. Si tratta di uno dei 50 Domino modificati a partire dall'estate 2023 a Fiesch presso l'azienda locale Forella AG. Ricordiamo che il progetto prevede l'installazione della cabina di guida ricavata dalla vettura pilota sul veicolo motore, in modo da ottenere un'automotrice concettualmente simile ai vecchi RBe 4/4 in grado di soddisfare la richiesta delle piccole linee regionali poco frequentate e non elettrificate. Il treno, denominato RABm 540, comprende 8 posti di prima classe e 12 di seconda. Nell'ex area bagagliaio è stata installata una coppia di motori diesel 1.4 che alimentano due generatori paralleli di tipo Poisson. I fumi di scarico vengono convogliati in un particolare filtro innovativo che permette di recuperare il carbonio emesso dai motori e di trasformarlo in mangime per animali acquatici.
Per ora in Ticino è previsto l'arrivo di 4 composizioni che andranno a coprire principalmente la già citata S50 e, in una seconda fase, la futura S55 Lugano - Caslano che verrà creata per agevolare il flusso di turisti che si recano in visita al locale museo della pesca.

AGGIORNAMENTO: si trattava naturalmente di un pesce d'aprile.

FFS RABm 540 014 'Temolo'
Foto: sguggiari.ch - FFS RABm 540 014 'Temolo'

Permalink a questo articolo.

torna su

22 MARZO

Flirt SOB alle Officine FFS di Bellinzona

Venerdì 22 marzo è giunto in Ticino il primo degli undici Flirt SOB di prima generazione che verranno sottoposti ad un pesante intervento di manutenzione presso le Officine FFS di Bellinzona. A causa dell'assenza del sistema di sicurezza ETCS, i treni non possono raggiungere il Ticino autonomamente. Per questo motivo il Flirt RABe 526 041 è stato trainato da Arth-Goldau fino a Bellinzona dalla Re 4/4 II 11199 delle FFS. Questa composizione è già stata nel 2022 la prima a ricevere il nuovo sistema di informazione per i passeggeri presso la Stadler Service AG di Frauenfeld nella prima fase di un importante programma di rinnovo promosso da SOB su questa serie di veicoli. La seconda fase dei lavori è stata effettuata presso i centri di manutenzione SOB. La terza e ultima fase, invece, è stata affidata alle FFS, anche grazie ai lavori molto simili effettuati negli anni scorsi sulla propria flotta di Flirt. La fine dei lavori è prevista nel corso del 2025.

SOB RABe 526 041-9 'Mythen' e FFS Re 4/4 II 11199
Foto: sguggiari.ch - SOB RABe 526 041-9 'Mythen' e FFS Re 4/4 II 11199

Permalink a questo articolo.

torna su

13 MARZO

Giruno alle Officine FFS di Bellinzona

Nella mattinata di martedì 12 marzo un RABe 501 'Giruno' ha raggiunto per la prima volta il sedime delle Officine FFS di Bellinzona per dei test preliminari nell'ottica di possibili interventi di manutenzione futuri. Il treno ha raggiunto con le proprie forze l'unico binario con catenaria abbastanza lungo per poterlo ospitare ed è ripartito dopo poche ore. Il genere di interventi di manutenzione possibili nell'attuale sede delle Officine FFS rimane comunque molto limitato a causa della conformazione degli stabili non concepita per ospitare lunghi elettrotreni. Questo è uno dei motivi che ha portato alla decisione di costruire le nuove officine a Castione.

FFS RABe 501 004 'Schwyz'
Foto: sguggiari.ch - FFS RABe 501 004 'Schwyz'

Permalink a questo articolo.

torna su

14 FEBBRAIO

FFS: ordinati da Stadler 5 ulteriori Giruno

Venerdì 9 febbraio è stato firmato il contratto tra FFS e Stadler per la fornitura di 5 ulteriori RABe 501 'Giruno', portando così la futura flotta a 41 composizioni dopo l'acquisto iniziale di 29 composizioni nel 2014 e di una prima opzione di 7 veicoli nel giugno 2022. Questa ordinazione rientra in un'ottica di ampliamento dell'offerta tra Svizzera e Italia prevista a partire dal 2026, anno nel quale è prevista la consegna di questi 5 nuovi treni.
L'investimento complessivo ammonta a circa 170 milioni di CHF, con un costo per ogni treno di circa 35 milioni di CHF. I treni saranno in linea di principio uguali agli altri treni già forniti.

FFS RABe 501 'Giruno'
Foto: sguggiari.ch - FFS RABe 501 'Giruno'

Permalink a questo articolo.

torna su

28 GENNAIO

'Prestige Continental Express' in veste di 'Ostello Cresciano' a Bellinzona

Dal 26 gennaio fino al 22 marzo 2024 il Prestige Continental Express, composto dalle due carrozze ristorante "Le Salon Bleu" e "Le Diamant Bar" e dalla locomotiva Re 4/4 I 10039, si trova a Bellinzona ed ospita temporaneamente il ristorante "Ostello Cresciano" accessibile da tutti dietro prenotazione. Maggiori informazioni riguardo a questa iniziativa si trovano sulla pagina internet dedicata: ostello-cresciano.online.

FFS Re 4/4 I 10039 con 'Prestige Continental Express'
Foto: sguggiari.ch - FFS Re 4/4 I 10039 con 'Prestige Continental Express'

Permalink a questo articolo.

torna su

10 GENNAIO

Ultima Re 4/4 II 'Swiss Express' di nuovo revisionata

Negli scorsi giorni la Re 4/4 II 11109 'Swiss Express' ha ricevuto presso le Officine FFS di Bellinzona una revisione R1. Questo significa che la locomotiva potrà circolare per almeno altri 6 anni.
La 11109, costruita nel 1967, è la locomotiva di linea più vecchia ancora in servizio presso le FFS. Grazie a questa revisione potrà quindi sorpassare i 60 anni di esercizio. La livrea esterna presenta evidenti segni del tempo, perfettamente evidenziati dai ritocchi effettuati nell'ambito della revisione.

FFS Re 4/4 II 11109 'Swiss Express'
Foto: sguggiari.ch - FFS Re 4/4 II 11109 'Swiss Express'

Permalink a questo articolo.

torna su

torna alla homepage