Aggiornato domenica 02 giugno 2019

Online dal 14 maggio 2005

A R C H I V I O     N E W S     2 0 1 1

22 MAGGIO

Re 4/4 II LION

Settimana scorsa è giunta in Ticino una carrozza a due piani AB 50 85 36-33 di una composizione DPZ della S-Bahn di Zurigo per i primi test con le Re 4/4 II, in corso di rinnovo nell'ambito del progetto LION. Per portare la carrozza in Ticino sono state necessarie tutta una serie di operazioni speciali in quanto il profilo delle gallerie dell'asse del Gottardo non ne permette il transito. Nelle prossime settimane avranno luogo delle corse di prova sulla tratta Bellinzona-Osogna (esente da gallerie). La novità delle locomotive del progetto LION (Re 4/4 II 11201-11230, in seguito Re 420 201-230) sono:

• freno elettropneumatico
• specchietto laterale sinistro
• fari a LED
• presa del cavo di comando multiplo adattato alle carrozze DPZ
• presa per NbÜ (Notbremsüberbrückung)
• cabina di guida modificata
• respingenti rettangolari
• livrea

Da notare che, nonostante la presa del comando multiplo sia uguale a quella di tipo Vst6 dei DPZ, la logica rimane sempre quella del tipo IIId classico. È quindi da escludere il telecomando delle Re 4/4 II LION tramite una carrozza di comando DPZ .

Carrozza AB di una composizione DPZ della S-Bahn di Zurigo a Bellinzona
Foto: sguggiari.ch

visualizza tutte le notizie

torna alla homepage