Aggiornato domenica 02 giugno 2019

Online dal 14 maggio 2005

A R C H I V I O     N E W S     2 0 1 1

5 APRILE

ETR 610.011 - motrice di testa danneggiata rimpatriata

Lunedý 4 aprile in serata Ŕ giunta a Chiasso la motrice di testa dell'ETR 610.011 rimasta danneggiata nell'incidente di Trier (D) dello scorso 15 febbraio. Come ricorderete, esattamente un mese fa era stato portato a Basilea, sempre passando per Chiasso, l'elemento di testa di ricambio preso in prestito dall'ETR 610.007.
La motrice di testa dell'ETR 610.011 Ŕ stata trainata dalla Re 4/4 II 11108 Swiss Express ed era rinchiusa tra due carrozze di tipo Bpm 51 che hanno fatto da carro frenante in quanto il suo impianto frenante era disattivato. L'accoppiamento con le Bpm 51 Ŕ avvenuto con il normale adattatore arancione dal lato della cabina di guida, mentre dall'altro lato Ŕ stato usato un apposito adattatore giallo fatto arrivare appositamente da Savigliano. La velocitÓ massima del convoglio Ŕ stata fissata a 80 km/h in caso di traino e a 25 km/h in caso di spinta della cabina danneggiata. La condotta del freno per la carrozza di coda Ŕ stata fatta passare sotto il treno in modo da rimanere isolata dalla motrice danneggiata. Durante il trasporto erano inoltre previste delle soste abbastanza frequenti per permettere un controllo visivo degli accoppiamenti e di eventuali assi bloccati o surriscaldati.
Ulteriori fotografie sono disponibili qui oppure cliccando direttamente sulla foto sottostante.

Incidente ETR 610.011 a Trier (Germania), elemento di testa
Foto: sguggiari.ch

visualizza tutte le notizie

torna alla homepage